Cose da fare al mattino per iniziare con il piede giusto

Il risveglio è il momento cruciale che determina lo sviluppo del resto della giornata e iniziare con il piede giusto è fondamentale!

Come favorire il risveglio perfetto?

Spulciando nel web è possibile trovare molte indicazioni utili, eccone di seguito un sintetico resoconto.

 La colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata e non va sottovalutato. Riservargli cura e attenzione, concedersi qualcosa che sia sano, nutriente, ma anche appagante. Tipo, uno yogurt di soia al naturale biologico, accompagnato da cereali di frumento integrale colto da Antonio Banderas nel Mulino che vorrei… poi topping di Nutella. Il criterio è uno solo: coerenza!

L’esercizio fisico

Fitness, yoga, stretching, qualsiasi tipo di movimento andrà bene. In una sana routine mattutina è importante che vi sia del movimento, quindi prima di alzarsi dal letto: su un fianco, sull’altro, a pancia in giù, con le mani distese, con le mani incrociate, con le mani sulla testa, con le mani penzoloni, con i piedi flessi, con i piedi rilassati, con le gambe piegate, con le gambe divaricate, con la testa di lato, con la testa diritta… e l’attività fisica della giornata è stata completata.

 La meditazione

È fondamentale ritagliarsi un momento per meditare, riflettere e ascoltare i propri pensieri. Il momento ideale per farlo è subito dopo una bella doccia, in accappatoio seduti sul ciglio del letto, con le mani sulle ginocchia, il capo leggermente inclinato, lo sguardo assorto… e che la meditazione abbia inizio.

 La luce

 Esporsi alla luce più luminosa possibile è essenziale, magari spalancando le finestre dalla sera prima e favorendo un risveglio naturale con i raggi ultravioletti dritti negli occhi, pur sempre meglio della sveglia.

La musica

Ascoltare buona musica accompagna l’organismo in un dolce risveglio e colora d’allegria il silenzio circostante, stimolando il buon umore. Evitare Tiziano Ferro.

La lettura

Mentre si sorseggia una calda bevanda può essere benefica per l’organismo una gradevole lettura, che riattivi con cauta lentezza tutte le funzioni cognitive. Che so, un Topolino o il retro della confezione dei cereali di frumento integrale di Banderas.

Questi sono di sicuro i più validi trucchetti, quindi per assicurarsi una buona giornata metterli tutti in pratica… e poi tornare a letto a dormire.

 

Articolo scritto da Gingery per Pink Magazine Italia


Lascia un commento